nuovo Vescovo a Forlì

Il Papa  ha accettato stamane la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Forlì-Bertinoro presentata dal Vescovo Monsignor Lino Pizzi 77 anni, nominando Vescovo della diocesi di Forlì-Bertinoro Mons. Livio Corazza, del clero della diocesi di Concordia-Pordenone, finora Parroco del Duomo di Santo Stefano, in Concordia Sagittaria, di San Pio X, in Teson, e di San Giuseppe operaio, in Sindacale.

Mons. Corazza è nato a Pordenone il 26 novembre 1953. Dopo aver compiuto gli studi classici presso il Seminario vescovile, ha proseguito i corsi di Filosofia e Teologia presso lo Studio Teologico dello stesso Seminario. In seguito ha frequentato i corsi dell’allora Istituto Regionale di Pastorale e di Liturgia pastorale presso S. Giustina di Padova. È stato ordinato sacerdote il 21 giugno 1981.

Il Rev.do Mons. Livio Corazza ha ricoperto i seguenti incarichi: Vicario parrocchiale del Duomo di S. Giorgio di Porcia dal 1981 al 1985; Vicario parrocchiale di San Nicolò in Fiume Veneto dal 1985 al 2007; Direttore della Caritas diocesana dal 1992 al 2007; Responsabile nella cura dei rapporti con le Caritas europee per la Caritas italiana dal 2007 al 2012; Parroco del Duomo di Santo Stefano Protomartire in Concordia Sagittaria, di San Pio X in Teson e San Giuseppe operaio in Sindacale dal 2012 ad oggi.

domenica 25 febbraio 2018

S. Aurelio martire

Scarica le rassegne stampa in formato pdf

Ascolta Radio Vaticana